Red Bull X-Alps 2015

 

red-bull-xalps-2015-logo-2

Il Red Bull X-Alps è la più dura gara avventura al mondo. Si tratta di un’affermazione audace – ma merita sicuramente. E ‘difficile pensare ad un’altra gara che richiede un alto livello di fitness e abilità tecnica – o duri così a lungo.

Le regole sono semplici. Gli atleti devono correre attraverso le Alpi, a piedi o parapendio, una distanza in linea retta di 1.038 km. Nel corso degli anni, la gara ha attirato e testato al limite alcuni dei migliori avventurieri di tutto il mondo. Non richiede solo abilità parapendio esperto ma estrema resistenza. Alcuni atleti percorrono oltre 100 km in un giorno e riguarderà centinaia di chilometri a piedi – e 1000 di metri di altitudine – dal momento in cui la corsa è finita!

Ogni squadra è composta da un atleta e un sostenitore. Nessuna assistenza tecnica o esterno è consentita. Il sostenitore è solo lì per aiutare con la logistica, strategia, cibo, assistenza medica e fornire assistenza psicologica. (Il ruolo del sostenitore è estremamente importante – sono gli eroi non celebrati della gara.)

Gli atleti possono gareggiare tra le ore 05:00 alle 22:30. Dal 2013, gli atleti sono riusciti a tirare un Led Lenser NightPass che permette loro di spingere-on per tutta la notte a piedi, di solito un periodo di riposo obbligatorio. La gara inizia alle Mozartplatz, Salisburgo il 5 luglio 2015 alle ore 11.30.

“Il Red Bull X-Alps è la definizione di una vera avventura”. Gavin McClurg (Team USA2).

The Red Bull X-Alps is the world’s toughest adventure race. It’s a bold claim – but one it surely deserves. It’s difficult to think of another race that demands such a high level of fitness and technical skill – or lasts so long.

The rules are simple. Athletes must race across the Alps, by foot or paraglider, a straight-line distance of 1,038km. Over the years, the race has attracted and tested to the limit some of the world’s top adventurers. It demands not only expert paragliding skill but extreme endurance. Some athletes will hike over 100km in a day and will cover hundreds of kilometers on foot – and 1000’s of meters in altitude – by the time the race is over!

Each team consists of one athlete and one supporter. No technical or outside assistance is allowed. The supporter is just there to help with logistics, strategy, food, medical support and provide psychological assistance. (The role of the supporter is hugely important – they are the unsung heroes of the race.)

Athletes can race between the hours of 05:00 to 22:30. Since 2013, athletes have been able to pull a Led Lenser NightPass that allows them to push-on through the night on foot, normally a mandatory rest period. The race starts at Mozartplatz, Salzburg on July 5th, 2015 at 11:30.

“The Red Bull X-Alps is the definition of true adventure.” Gavin McClurg (Team USA2).